Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il make up delle feste

Il trucco di Capodanno

di
Pubblicato il: 27-12-2016

Sexy ma non eccessiva, audace ma non volgare, luminosa ma non kitsch. Il look di Capodanno è un gioco di equilibri: ecco tre idee per non sbagliare.

Il trucco di Capodanno © Thinkstock

Sanihelp.it - Stelle, scintille, effetti speciali. Nell’ultima notte dell’anno, tutto è concesso nel make up perché la parola d’ordine è: distinguersi. Dal rosso porpora all’oro glitterato, tutti i colori che nel look di tutti i giorni sono banditi, a Capodanno trovano il posto giusto su viso, décolleté e mani, per esaltare la bellezza femminile senza volgarità né effetto kitsch. Ecco i tre trend del Capodanno 2016.

Glow in the dark. Perfetto per chi vuole apparire senza esagerare, è un look semplice ma studiato: basta un velo di lip gloss ultrashine sulle labbra e un tocco di luce sugli occhi. La base deve essere perfetta.

Glitter mania. Ciglia folte e sguardo magnetico, grazie all’ombretto glitterato color oro sulla palpebra mobile, una riga sottile di eyeliner nero e tanto mascara. Labbra in secondo piano con un rossetto naturale e zigomi appena accennati dal blush.

Graphical eyes. Volete osare? Applicate una riga di eyeliner nero, creando un flick ben accentuato verso l’esterno, e riempite l’interno con una matita dai colori pop (verde, celeste, fucsia!).  Per finire, rossetto cremoso in tonalità nude (bastano gli occhi ad ammaliare i presenti…).  

Le regole degli esperti per non sbagliare. La pelle deve essere perfetta, ma senza effetto maschera: usate fondotinta effetto seta, BB e CC cream per uniformare e correggere le imperfezioni, prodotti cushion per modulare la coprenza a piacimento. Per viso, occhi e labbra, scegliete prodotti arricchiti di attivi idratanti e antietà, vitamine e oli nutrienti, per un make up di lunga durata e una pelle protetta fino all’alba.

Intensi e decisi, i colori delle feste vanno dosati con parsimonia per non strafare: partite da uno strato e guardate l’effetto d’insieme, prima di passare il secondo. Eyeliner e rossetti richiedono precisione da certosino nell’applicazione: mano ferma per la riga sugli occhi, contorno disegnato alla perfezione con la matita per le labbra, senza sbavature né grumi. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti