Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le statine riducono il rischio di fibromi uterini

di
Pubblicato il: 29-12-2016
Le statine riducono il rischio di fibromi uterini © Thinkstock

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista American Journal of Obstetrics & Gynecology e condotto presso la University of Texas Medical Branch, ha evidenziato come le donne che assumono statine sono meno a rischio delle altre, di sviluppare fibromi uterini.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver selezionato 47713 donne con diagnosi di fibroma uterino e 143139 controlli senza fibromi.

L’assunzione di statine da almeno due anni ha ridotto sensibilmente la possibilità di ricevere una diagnosi di fibroma uterino.

Anche nelle donne con diagnosi di fibroma uterino, il contemporaneo utilizzo di una statina per regolarizzare la colesterolemia ha dimostrato di poter ridurre il rischio di emorragia come conseguenza della presenza del fibroma, di sviluppare anemia, di avvertire dolore pelvico o di doversi sottoporre alla rimozione chirurgica del fibroma.

Per capire perché le statine hanno questo ruolo protettivo, però, servono studi ulteriori. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti