Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Detossificarsi in vista del Capodanno

di
Pubblicato il: 27-12-2016

Altri pranzi, aperitivi e momenti di convivialità ci aspettano: qualche consiglio per sgonfiarsi un po'

Detossificarsi in vista del Capodanno © Thinkstock

Sanihelp.it - Ad aver esagerato a tavola durante il Natale sono in molti, d’altra parte è inevitabile anche per motivi scientifici.

Uno studio condotto presso il Montreal Neurological Institute, infatti, ha recentemente dimostrato come la corteccia prefrontale si attivi di fronte ai cibi calorici, in sostanza anche contro la nostra più ferrea volontà,  i cibi succulenti ci attraggono in maniera irresistibile.  

Durante i pranzi delle feste si stima che ogni volta che ci si siede a tavola si arrivano a ingerire fino a 2000 calorie, in pratica in un solo momento si copre anche di più di quello che è il fabbisogno calorico di una persona di media statura, in un intero giorno.

Sentirsi quindi, quantomeno appesantiti è del tutto inevitabile: quello che si può evitare però, è di continuare a sbagliare e mettere ulteriormente alla prova l’organismo.

Ecco perché non c’è niente di più inutile e dannoso che mettersi a saltare i pasti, per poi abbuffarsi durante l’unico che ci si concede.

Meglio cercare di detossificarsi: l’unico modo per farlo è bere molto, consumare alimenti ricchi di fibre, vitamine e sali minerali, tenendosi molto lontani dall’alcol, dai dolci e dai cibi grassi.

L’ideale è bere almeno due litri di acqua al giorno, concedersi delle tisane drenanti, consumare molta frutta di stagione e verdure che aiutino il fegato a meglio funzionare.

In questo senso è molto utile portare in tavola zuppe a base di broccoletti, cicoria o indivia.

Un altro cibo di stagione a cui affidarsi è sicuramente il finocchio: poco calorico, aiuta ad eliminare i gonfiori e a drenare; è ottimo consumato sia cotto sia crudo e sono davvero efficaci anche le tisane. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione -Comunicato Stampa

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti