Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rimedi naturali

Ritrovare la linea dopo le feste con le erbe

di
Pubblicato il: 03-01-2017

Come smaltire gli eccessi dei pranzi e delle cene del periodo natalizio senza l'utilizzo di farmaci e dando una mano all'organismo a ritrovare il suo equilibrio in modo graduale

Ritrovare la linea dopo le feste con le erbe © Thinkstock

Sanihelp.it - Le Feste sono un periodo nel quale molti mangiano ed assaggiano cibi che non compaiono spesso sulle tavole. Ecco perché si diventa certamente più indulgenti con se stessi.

Tuttavia, qualora ci si ritrovi con qualche chilo in più a causa dei troppi panettoni, è possibile intervenire dando una mano all'organismo con le erbe.

Se, in particolare, diventa fondamentale ricominciare a nutrirsi in modo bilanciato e fare moto regolarmente, è anche possibile velocizzare il processo di smaltimento dell'adipe con alcuni rimedi naturali.

Il primo fra tutti è una bevanda dell'America Latina, la Yerba Mate. Questo composto, che si trova anche nei supermercati e si può tranquillamente assumere come se fosse un caffé, è presente anche in formulazioni più concentrate. È ricco di vitamina C, contiene anche Caffeina, che aiuta a risvegliare il metabolismo. Tuttavia, proprio per questo elemento, potrebbe comportare problemi come le palpitazioni e l'agitazione in chi non sia abituato ad assumere la caffeina.

Per chi si ritrovi soprattutto ad avere gonfiore addominale e ritenzione è possibile utilizzare l'Angelica, che si può assumere sia in forma di tisana o decotto, sia in formulazioni concentrate come quelle in capsule.

Una spezia molto utilizzata nell'Ayurveda è la Curcuma, che si può assumere anche in formulazioni differenti. Infatti, è possibile aggiungerla a tisane e decotti per aumentare l'attività del metabolismo ed avere una sferzata di energia in più.

Infine, per migliorare la digestione ed anche depurare il fegato, si può ricorrere all'Anice Stellato, che si può aggiungere ad altre tisane o assumere come integratore.

In ogni caso, è sempre necessario rivolgersi ad un erborista qualificato, l'unico in grado di creare rimedi adatti alle proprie esigenze ed anche di consigliare il paziente sulla base delle sue eventuali problematiche pregresse.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti