Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ricette afrodisiache

Risotto ai petali di rosa

di
Pubblicato il: 19-04-2005
Fin da tempi molto antichi la rosa simbolizza l'amore e la bellezza.
Un mito greco racconta che la dea Cloris inciampò in una bellissima ninfa che era morta e decise di trasformarla in un fiore.
Afrodite aggiunse a questo fiore la bellezza, le Tre Grazie la gioia e lo charme, Dionisio il profumo delicato mentre Zefiro con un soffio allontanò le nuvole in modo che Apollo potesse inondarlo coi raggi di sole.
Fu poi donato a Eros, il dio dell'amore, che nominò la rosa Regina dei fiori.

Ogni rosa ha un significato diverso a seconda del suo colore:
corallo: desiderio
arancio: fascino
pesca: amore segreto
rosa scuro: gratitudine
rosa pallido: gioia
rossa: amore sensuale
bianca: purezza
gialla: gelosia

Lascio a voi decidere quali petali scegliere per questo risotto dal sapore delicato come delicato è il vostro sentimento.

Ingredienti per 2 porzioni:
- 150 g di riso Carnaroli o Arborio
- 1 noce di burro
- mezzo scalogno finemente tritato
- 70 ml di vino bianco secco
- brodo bollente (va bene anche quello di dado)
- 1 manciata di petali di rose organiche o del vostro giardino
- 1 noce di burro per la mantecatura


Preparazione:
Lavate bene i petali prescelti e metteteli in ammollo per 10 minuti in una tazza d'acqua tiepida.
Soffriggete nel burro lo scalogno, aggiungete il riso e girandolo sempre, fategli bene assorbire il burro.

A questo punto alzate il fuoco e bagnate il riso prima con il vino, che lascerete evaporare, poi con un mestolo di brodo bollente e infine con l'acqua di rose; mescolate sempre aggiungendo poco alla volta dell'altro brodo.

Trascorsi 15 minuti, dovete assaggiare il riso molto di frequente per essere sicuri che non scuocia.
Cinque minuti prima di togliere il riso dal fuoco aggiungete i petali freschi. Ricordatevi di girarlo sempre!

Una volta cotto, toglietelo dal fuoco, conditelo con 1 cucchiaio di burro e prima di servirlo lasciatelo riposare per 5 minuti in modo che possa mantecare bene.
Il sale va aggiunto alla fine.


Per gentile concessione di: www.mangiarebene.com


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti