Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Problemi stagionali

Otite, affrontarla coi rimedi naturali

di
Pubblicato il: 17-01-2017

Il dolore all'orecchio può essere molto fastidioso ed avere cause differenti, ma esistono sistemi grazie ai quali ridurne l'incidenza e anche limitare i suoi effetti negativi

Otite, affrontarla coi rimedi naturali © Thinkstock

Sanihelp.it - Il dolore all'orecchio può essere davvero fastidioso. L'infiammazione che prende il nome di Otite può essere provocata da diverse cause, dalla presenza di virus e batteri, al concomitante esordio di un raffreddore.

Se il medico è certamente la risorsa più indicata per affrontare questo disturbo, in caso di problemi di lieve entità, e in mancanza di un immediato consulto, è possibile attaccare l'otite con i rimedi naturali.

Il rimedio certamente più conosciuto per l'otite è costituito dall'olio di oliva. L'olio intiepidito può essere inserito nell'orecchio in modo da aiutare, ad esempio, a sciogliere il muco o eventuali tappi di cerume.

Anche la camomilla può essere utilizzata nello stesso modo: un infuso tiepido può consentire di ridurre il dolore se alcune gocce vengono inserite nell'orecchio.

Il calore può aiutare a ridurre il dolore, sempre nel caso in cui non si tratti di un'infiammazione acuta. Riscaldare un apposito cuscinetto e porlo vicino all'orecchio può essere utile, soprattutto per i più piccoli.

Qualora l'otite si accompagni alla presenza di muco e alla congestione nasale, sarà possibile effettuare dei suffumigi in grado di ridurre in generale la presenza di tali sintomi, otite compresa.

Nel caso in cui, invece, si abbia la possibilità di rivolgersi ad un medico omeopata, sarà possibile richiedere il rimedio più adatto al proprio problema, dalla Pulsatilla alla Belladonna, a seconda delle caratteristiche dell'otite.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti