Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prevenzione

Bebe Vio e famiglia si vaccinano contro la meningite

di
Pubblicato il: 10-01-2017

La campionessa, che a causa della malattia ha perso gli arti, conferma la sua fiducia nei vaccini, non solo a parole.

Bebe Vio e famiglia si vaccinano contro la meningite © Rete

Sanihelp.itIl 2 gennaio la campionessa paralimpica di scherma Bebe Vio si è sottoposta alla vaccinazione tetravalente contro la meningite negli ambulatori dell’ospedale di Monselice (Padova). Con lei si sono vaccinati anche il papà, Ruggero, la mamma, Teresa, e i fratelli Nicolò e Sole, come testimonia il selfie che l’atleta ha pubblicato sulla propria pagina Facebook per sensibilizzare sull’importanza della profilassi.

«Iniziamo l'anno al meglio vaccinando tutta la famiglia perché purtroppo 'sta meningite prende a tutte le età! Oggi il tetravalente e a breve faremo anche il B. Noi ci crediamo... #iomivaccino» il commento social della stessa Beatrice. Il vaccino tetravalente contrasta i sierotipi A, C, Y e W135 e può essere  l’alternativa al solo antimeningococco C, mentre contro il sierotipo B esiste un vaccino singolo.

La giovanissima, che proprio a causa di una meningite fulminante (causata dal meningococco di tipo C) presa a 11 anni (quando non era vaccinata) ha dovuto subire l’amputazione di avambracci e gambe, negli ultimi tempi fa del suo meglio per contribuire alla corretta informazione e alla sensibilizzazione nei confronti dei vaccini. È stata anche scelta per la campagna internazionale Win for meningitis con altri cinque atleti di differenti nazionalità ma accomunati dall’essere stati colpiti dalla meningite, posando per un servizio fotografico firmato da Anna Geddes.

«Non sono nessuno per obbligare qualcuno a vaccinarsi, non sono un medico né niente. Sono solo una persona che crede nei vaccini e desidero consigliare tutti a informarsi veramente sulla loro utilità, sui rischi e sui vantaggi su tutte le piattaforme, ma quelle vere, siti veri, non solo sui social, che non valgono niente. Sono stata qui oggi per portare le persone ad informarsi» ha precisato dopo la vaccinazione.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa, Facebook

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti