Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Non è ancora troppo tardi per il vaccino

di
Pubblicato il: 24-01-2017
Non è ancora troppo tardi per il vaccino © Thinkstock

Sanihelp.it - Una nota dello UT Southwestern Medical Center di Dallas ricorda come sia ancora utile e possibile vaccinarsi contro l’influenza, poiché i virus responsabili circoleranno almeno fino a primavera. 

L’inoculo del vaccino resta il modo più sicuro per proteggersi dall’influenza: è in grado di offrire una certa immunità anche nei bambini a partire dai 6 mesi e per tutti i malati cronici.

Per chi non si vaccina, in ogni caso, alcune accortezze possono abbassare il rischio influenza.

È indispensabile una scrupolosa igiene delle mani: quando non sono a disposizione acqua e sapone, si può ripiegare sulle soluzioni disinfettanti per le mani a base alcolica; è bene ricordare a tal proposito che i virus influenzali possono annidarsi su molte superfici, come le tastiere del telefono e del computer, le maniglie delle porte, i corrimano delle scale.

Quando si tossisce o si starnutisce è sempre buona abitudine pararsi con un fazzoletto (ma anche con un braccio) pur di non favorire la diffusione dei microorganismi nell’ambiente circostante.

Quando ci si ammala è importante non uscire per non contagiare altre persone; non esistono farmaci che curano l’influenza; sono disponibili solo sintomatici.

Gli antibiotici sono utili solo in caso di sovrinfezioni batteriche. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti