Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fai come lei

Courtney Cox sceglie il lifting non chirurgico a ultrasuoni

di
Pubblicato il: 06-02-2017
Courtney Cox sceglie il lifting non chirurgico a ultrasuoni © Rete

Sanihelp.it - Ulthera, il lifting non chirurgico che ha conquistato più di mezzo milione di persone nel mondo e star di Hollywood come Jennifer Aniston e Courtney Cox, apprezzato in Italia per l’effetto lifting su sopracciglio, guance, sottomento e collo, si rivela utile anche per rimodellare e rassodare le lassità di braccia, addome e glutei, come spiegano Alessia Glenda Buscarini e Andrea Spano, chirurghi plastici di The Clinic, studio medico milanese dove è disponibile questo trattamento.

Ulthera è ideale per chi vuole rimodellare e rassodare i tessuti del viso e del décolleté con un trattamento non invasivo, sfruttando il calore indotto dagli ultrasuoni su cute, sottocute e muscolo stimola le fibre collagene, rigenerando, rimodellando, risollevando e rassodando i tessuti con risultati duraturi, anche fino a 1-2 anni.

Gli ultrasuoni micro-focalizzati arrivano in profondità e in maniera mirata, agendo direttamente dove la lassità cutanea ha origine e stimolando la produzione di nuove fibre collagene, le proteine strutturali della pelle che la rendono tonica e compatta. Ultherapy utilizza inoltre una sonda ecografica speciale che consente allo specialista di trattare solo le aree interessate, tenendole sotto costante controllo ecografico. Questa tecnologia - chiamata DeepSee e approvata dalla Food and drug administration americana - consente di massimizzare l’efficacia, la sicurezza e il comfort del trattamento.

È sufficiente una sola seduta, di durata variabile da 30 a 90 minuti, a seconda della zona da trattare. La sensazione che si avverte è quella di un leggero pizzicore e una percezione di calore intenso. Al termine è possibile la comparsa di un edema e un eritema, che scompaiono spontaneamente in 48 ore e che possono essere nascosti con il make up.

Un primo effetto lifting è visibile già al termine del trattamento, ma i risultati più importanti arrivano nelle settimane seguenti, man mano che viene generato nuovo collagene. I tessuti si rigenerano in profondità, la pelle diventa più tonica e consistente su viso e collo e più levigata sul décolleté. L’effetto lifting è visibile su sopracciglio, guance, sottomento e collo. Ulthera si rivela efficace anche per rimodellare e rassodare le lassità di braccia, addome e glutei.

Il protocollo rappresenta una valida alternativa per chi ha una lieve lassità cutanea e preferisce un trattamento non invasivo, ma anche per chi non è idoneo a trattamenti chirurgici. È indicato per tutti i fototipi ed è possibile sottoporsi in qualunque momento dell’anno perché gli ultrasuoni arrivano solo nei punti prescelti in profondità, senza interessare la superficie della pelle. Infine, rappresenta una valida opzione per perfezionare i risultati di un intervento chirurgico o per agire in modo sinergico con altri trattamenti di medicina estetica come filler, botulino, laser.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
The Clinic Milano

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti