Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sicuri di assumere abbastanza ferro?

di
Pubblicato il: 07-02-2017
Sicuri di assumere abbastanza ferro? © Thinkstock

Sanihelp.it - La carenza di ferro è una condizione molto comune soprattutto nelle giovani donne che possono perderne grandi quantità mensilmente durante il ciclo mestruale.

La carenza di questo minerale provoca conseguenze di salute nient’affatto trascurabili poiché determina stanchezza, pallore, difficoltà nella concentrazione, astenia, mal di testa, brividi di freddo soprattutto la sera.

Proprio perché una sua carenza determina gravi problemi di salute l’Academy of Nutrition and Dietetics ricorda a tutti come il ferro sia un minerale cruciale nel mantenimento dell’efficienza delle difese immunitarie e per lo sviluppo cerebrale soprattutto in gravidanza.

Per ottimizzarne i livelli, quando sono molto bassi e dietro prescrizione medica, si possono assumere farmaci o integratori alimentari, anche se è sempre meglio introdurlo con la corretta alimentazione.

Ecco perché bisognerebbe portare regolarmente in tavola verdure a foglia verde come gli spinaci, legumi (ne sono particolarmente ricche le lenticchie) e poi la carne, non solo quella rossa, ma va molto bene anche quella bianca ovvero pollo e tacchino.

Non bisogna dimenticare, infine, che fra i cibi più ricchi di ferro vi sono sicuramente il fegato e le frattaglie. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti