Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lavare i piatti è pericoloso?

di
Pubblicato il: 20-04-2005

Uno degli antibatterici più utilizzati nei prodotti igienici è messo sotto accusa da una ricerca americana. A contatto con l'acqua produce cloroformio.

Sanihelp.it - Usare un detersivo per i piatti contenente un antibatterico potrebbe non limitarsi a eliminare dall’unto e dai germi piatti bicchieri e vassoi. Secondo una ricerca condotta dal professor Peter Vikesland del Virginia Polytecnic Institute, il triclosano, un agente antibatterico usato nella maggior parte dei saponi per i piatti, quando reagisce con il cloro contenuto nell’acqua del rubinetto produce livelli di cloroformio superiori ai limiti imposti dalla Agenzia di protezione ambientale americana (EPA).

In virtù delle sue proprietà antibatteriche, antimicotiche e antivirali il triclosano non si trova solo nei detersivi per i piatti ma in molti prodotti igienici, come dentifrici, creme antiacne, deodoranti, lozioni, e saponi, e in molti prodotti di uso comune, come le piastrelle da cucina, giocattoli per bambini, spazzolini da denti e abbigliamento sportivo.

Secondo la definizione data dal Chemicalreaction (un progetto congiunto dell'European Environmental Bureau, Friends of the Earth e Greenpeace) il triclosano è una sostanza chimica antibatterica (a volte commercializzata sotto il nome di Microban) che viene aggiunta ad una vasta gamma di prodotti, compresi detersivi liquidi per i piatti, saponi liquidi, dentifrici, strofinacci da cucina e taglieri. Ora è stata scoperta la sua presenza come contaminante nel latte materno e nei pesci, il che dimostra la sua capacità di persistere nell'ambiente e di contaminare i nostri organismi.

Dal 2000 l’American medical associaton ha richiesto alla Food and drug admibnistration di monitorare con più precisione e di regolare l’uso degli antibatterici utilizzati nei prodotti di uso comune.

Inoltre lo stesso cloroformio è considerato un elemento cancerogeno e la presenza nell’acqua da bere di triclormetani simili ad esso è collegata alla formazione di tumori alla vescica e ad aborto spontaneo.

Attendiamo che le autorità competenti prendano una posizione a riguardo, per il momento dal sito dell’American chemical society consigliano di utilizzare sempre guanti di gomma quando si lavano i piatti. Per quanto riguarda i dentifrici l’eco della denuncia è arrivato in Inghilterra dove una nota catena distributiva ha subito bloccato decine di prodotti contenenti triclosano.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
American chemical society

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti