Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Lo sport senza dieta non consente di dimagrire

di
Pubblicato il: 14-02-2017

Se non si effettuano scelte alimentari corrette anche ore e ore di palestra non riescono a regalare il peso corporeo desiderato

Lo sport senza dieta non consente di dimagrire © Thinkstock

Sanihelp.it - Chi pensa che il peso corporeo non nella norma dipenda dal poco tempo che riserva all’attività fisica e chi si lamenta che nonostante le ore passate in palestra non ha il peso che vorrebbe, forse trascura la variabile dieta.

A confermarlo uno studio condotto presso la Loyola University di Chicago che ha evidenziato come il solo sport, anche praticato regolarmente, non consente di mantenersi normopeso se contemporaneamente non si segue anche una dieta adeguata.

D’altra parte già altri studi avevano sottolineato come spesso chi fa sport e anche con una certa regolarità, si sente subito dopo autorizzato a fare uno sgarro dietetico ovvero a concedersi un dolce alla crema o una bella porzione di patatine per ricompensarsi, vanificando di fatto, l’attività sportiva appena svolta.

Il peso corporeo che abbiamo è il risultato dell’introito calorico quotidiano e del dispendio energetico: chi svolge una vita sedentaria ha bisogno di introdurre meno calorie di chi, invece si muove molto o svolge un lavoro fisico.

L’errore di concentrare il pasto principale a ridosso del momento di andare a letto, poi, non fa altro che determinare un accumulo calorico, poiché non c’è il tempo materiale per spendere tutte le calorie introdotte.

Fare quindi, anche con regolarità, un’attività sportiva, ma non accompagnarla con una dieta adeguata non dona il corpo scultoreo e il peso forma che si sogna: è necessario fare cinque pasti al giorno e ripartire le calorie in base a quello che si spende.

Non devono mancare i carboidrati, i grassi e le proteine, così come il giusto apporto di vitamine e antiossidanti un obiettivo, quest’ultimo, che si può sicuramente raggiungere mangiando quotidianamente 5 porzioni di frutta e verdura sia cotta sia cruda.

Anche i dolci possono rientrare a pieno titolo in una dieta equilibrata, basta consumarli preferibilmente al mattino, quando si ha più tempo per smaltirli e non sceglierne di troppo elaborati e ricchi di grassi e zuccheri.

Per stile di vita sano, dunque, si intende la capacità di mangiare bene e muoversi molto: riuscire ad abbracciare questa filosofia di vita significa stare bene con la mente e con il corpo. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Comunicato Stampa Loyola University

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti