Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cooperazione europea contro il cancro, occhio anche all'Aids

di
Pubblicato il: 20-04-2005
Sanihelp.it - Potenziare gli sforzi nella lotta contro il cancro, l'HIV/AIDS e le nuove malattie infettive quali la SARS e l'influenza aviaria questo è quanto è stato deciso durnate un incontro tra i ministri della Sanità di Francia e Lussemburgo, rispettivamente Philippe Douste-Blazy e Mars Di Bartolomeo.

I due hanno annunciato la creazione di una Alleanza contro il cancro. L'Alleanza ha l'obiettivo di mettere in comune le esperienze mediche nella lotta contro una malattia ritenuta responsabile del 40 per cento dei decessi di cittadini europei di età compresa fra i 35 e i 65 anni. Promuoverà la ricerca in materia di "biomarcatori" proteomici, che sono indicatori cellulari o molecolari di esposizione, malattia, o suscettibilità alla malattia.

Ma tutto questo non riguarderà solo francia e Lussemburgo, perché saranno formate reti di istituti nazionali per la lotta contro il cancro che consentiranno la diffusione di "orientamenti e protocolli in termini di diagnosi e trattamenti, nonché lo scambio delle migliori pratiche".

I ministri hanno inoltre proposto l'introduzione di una biblioteca europea dei tumori al fine di "garantire lo scambio dei risultati ottenuti durante l'osservazione dei tumori sui tessuti umani".

"È necessaria una più stretta cooperazione in tre campi specifici che incidono direttamente sulla salute dei cittadini europei: cancro, AIDS e influenza", prosegue la dichiarazione.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Servizio comunitario di informazione in materia di ricerca e sviluppo

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti