Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'ossessione per lo sport danneggia la libido maschile

di
Pubblicato il: 01-03-2017
L'ossessione per lo sport danneggia la libido maschile © Thinkstock

Sanihelp.it - Fare sport fa bene alla mente e allo spirito: gli studi scientifici che lo sostengono sono numerosissimi, ma come insegna la saggezza popolare, il troppo stroppia, anche in fatto di attività fisica. Uno studio condotto presso l’Università del Nord Carolina e pubblicato sulla rivista Medicine & Science in Sports & Exercise, infatti, ha evidenziato come i maschi che si ostinano troppo nello sport, possono sperimentare un calo del desiderio sessuale.

Nello studio in questione sono stati coinvolti 1077 uomini in buona salute e fisicamente attivi che sono stati invitati a compilare un questionario online volto a definirne l’intensità, la durata e la frequenza di allenamento, il livello di salute generale e la libido.

Dall’analisi dei dati è emerso che praticare sport di intensità moderata permette di godere di una libido maggiore, rispetto a quando si pratica attività sportiva in maniera intensa.

Secondo i ricercatori una pratica esagerata dell’attività fisica determina una riduzione dei livelli di testosterone circolante (il principale ormone maschile, importante da un punto di vista sessuale ma anche per la salute delle ossa e per la massa muscolare), con conseguente diminuzione della libido.

Lo studio resta vago sul concetto di attività fisica intensa: ogni persona riconosce un certo limite, oltre il quale i livelli di testosterone calano, con conseguente ripercussioni sulla libido. 
 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti