Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le patologie autoimmuni espongono al rischio demenza

di
Pubblicato il: 03-03-2017
Le patologie autoimmuni espongono al rischio demenza © Thinkstock

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Epidemiology & Community Health e condotto presso l’università di Oxford, i pazienti affetti da malattie su base autoimmune sono più a rischio degli altri, di sviluppare demenza.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a 1,8 milioni di persone che fra il 1998 e il 2012 sono stati ricoverati in ospedale a causa di una malattia di tipo autoimmune.

Rispetto ai pazienti ricoverati per altre cause, quelli ricoverati per il trattamento della loro patologia autoimmune, hanno evidenziato il 20% di probabilità in più di subire, successivamente,  un ricovero a causa dello sviluppo di demenza: nello specifico i pazienti con sclerosi multipla hanno evidenziato un rischio quasi doppio di sviluppare demenza, mentre per quelli con psoriasi, lupus, artrite reumatoide e Crhon hanno evidenziato un aumento del rischio demenza, pari rispettivamente al 29, 46, 13 e 10%.  

Tali malattie incrementano del 6% il rischio di sviluppare Alzheimer, ma del 28% disturbi come la demenza vascolare; è stato registrato anche un 53% di probabilità di subire un ricovero per malattia coronarica e un 46% di probabilità in più di sviluppare ictus ischemico. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti