Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Migliora il legame con i loro figli

Cantare al nascituro affinché pianga di meno

di
Pubblicato il: 13-03-2017
Cantare al nascituro affinché pianga di meno © Thinkstock

Sanihelp.it - Lo testimonia uno studio, condotto dall'Università Milano Bicocca e dall’Ospedale San Gerardo di Monza e pubblicato sulla rivista Women and Birth (rivista dell'Australian College of Midwives), secondo il quale per dare alla luce un figlio sereno, che pianga poco, il modo migliore è cantargli ninna nanne e dolci melodie quando si trova ancora nella pancia della madre. Per di più, secondo i ricercatori, l’esposizione alla musica può avere effetti positivi non soltanto sul comportamento del piccolo, ma anche sulle emozioni della gestante e della neomamma.

Per giungere a questa conclusione, il team italiano ha coinvolto 168 mamme, che si trovavano tutte alla 24esima settimana di gestazione, in un’esperimento in cui le donne sono state divise in due gruppi: a 83 gestanti è stato chiesto di cantare ninne nanne durante la gravidanza, cosa che non hanno fatto le restanti 85 . Mediante l’utilizzo di due metri di misura scientifici, il Prenatal Attachment Inventory (Pai) e la scala Mother-to-Infant Bonding Scalè (Mibs), anche se non è stata rilevata un’influenza significativa sull'attaccamento prenatale, è emerso tuttavia un maggiore legame postnatale, nei primi 3 mesi di vita, dei piccoli cresciuti con le ninne nanne (con un punteggio di 1,96 contro 1,28 della scala); più basso anche lo stress materno percepito (29,6% contro 36,5%). In più, il neonato delle mamme appartenenti al gruppo della ‘cantanti’ ha dimostrato di piangere molto meno della media e, nel primo mese di vita, di manifestare meno coliche e risvegli notturni.

Secondo gli autori dello studio, cantando ninne nanne fin da quando il piccolo è nella pancia: «le mamme potrebbero migliorare il legame con i loro figli e ciò potrebbe avere effetti positivi anche sul comportamento neonatale e sullo stress materno».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
UniversitÓ Milano Bicocca, Ospedale San Gerardo di Monza, Women and Birth

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti