Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rimedi dolci

Allergie: come combatterle naturalmente

di
Pubblicato il: 21-03-2017

Con le prime fioriture cominciano starnuti, riniti e disturbi all'apparato respiratorio e alla pelle. Ecco alcuni consigli per limitare l'uso degli antistaminici e aiutare il corpo

Allergie: come combatterle naturalmente © Thinkstock

Sanihelp.it - Le allergie sono compagne di molte persone, soprattutto a partire dai primi giorni di primavera. Gli starnuti, il naso che cola, gli occhi arrossati e la cefalea sono i disturbi più diffusi, che però spesso si accompagnano anche a irritazioni cutanee e malessere generale.

Tutto questo è provocato dall'istamina, proteina che il corpo produce trovandosi a contatto con quello che lui identifica come un allergene. Ecco perché esistono gli antistaminici, che se prescritti dal medico sono la soluzione più immediata al problema delle allergie.

Tuttavia, gli allergici sanno anche che gli antistaminici hanno effetti collaterali come la sonnolenza, i problemi digestivi e di concentrazione. Per questo in tanti vorrebbero poter prendere il dosaggio più basso.

Ecco che, allora, la Natura può aiutare chi si trovi in difficoltà. Esistono rimedi dolci grazie ai quali contribuire all'auto regolazione dell'istamina da parte del corpo.

Per iniziare dalle erbe, esistono molte di queste in grado di ridurre il rilascio di istamina: lo zenzero, la camomilla, il il ginko biloba e l'echinacea, presi con formulazioni differenti, secondo il consiglio dell'erborista, potranno rafforzare l'organismo e ridurre la sua risposta all'allergene.

Anche il Ribes Nigrum viene visto come un vero e proprio antistaminico naturale, in quanto regola la produzione della proteina da parte del corpo. Anche in questo caso sarà l'erborista ad indicare i dosaggi e le formulazioni più adatte.

Per quanto riguarda l'omeopatia il rimedio immediato per i sintomi allergici sarà Histaminium, che potrà essere prescritto dal medico omeopata con diluizioni differenti. Anche Allium Cepa potrà essere utile, in questo caso per ridurre i sintomi della rinite.

Infine, anche l'agopuntura può essere molto utile in questi casi, soprattutto nel caso in cui si parta con un certo anticipo. Infatti, mediante l'uso dei piccoli aghi, l'agopuntore potrà riequilibrare le forze del corpo e prevenire l'insorgenza dei disturbi legati alle allergie.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti