Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tutti pazzi per i cosmetici d'ispirazione green

Fitocosmesi: le erbe al servizio della bellezza

di
Pubblicato il: 21-03-2017

Dagli estratti più usati e conosciuti alle nuove scoperte, tutti gli alleati verdi della bellezza di viso, corpo e capelli.

Fitocosmesi: le erbe al servizio della bellezza © Thinkstock

Sanihelp.it - Dalle olive alle mandorle, dalla rosa al gelsomino, fino alle più recenti scoperte, come stevia e tè nero. Sempre più prodotti cosmetici si affidano a estratti di origine vegetale per regalare alla pelle e ai capelli ciò di cui hanno bisogno. Secondo la dottoressa Antonella Filippi, fitoterapeuta, «diversi sono i derivati vegetali efficaci per l’uso cosmetico. Burro di karité, ginseng, soia hanno proprietà antirughe, mentre calendula, camomilla e aloe vera hanno riconosciuti effetti lenitivi, importanti per la pelle irritata e arrossata, così come gli oli di jojoba, avocado, mandorle e nocciole.

Gli estratti di tè, rusco e amamelide sono astringenti, mentre se si necessita di una stimolazione del microcircolo bisogna puntare su mirtillo, centella asiatica e ginkgo, mentre per il corpo gli alleati migliori sono fucus, edera e ippocastano, principi della cosmetica anticellulite. La liquirizia presenta significativa attività antibatterica, antinfiammatoria, antirughe ed è in grado di trattare l'iperpigmentazione associata alla pelle fotoinvecchiata. Promuove la sintesi di acido ialuronico e preserva l’idratazione cutanea.

Arance, cedri, limoni e mandarini rendono elastica la pelle riducendo anche le smagliature. Pompelmo, mandarino, arancio e limone sono ottimi alleati nella lotta contro la cellulite e la ritenzione idrica, grazie al corredo di vitamine, flavonoidi, carotenoidi e sostanze antiossidanti. In particolare, gli oli essenziali e i succhi, applicati sulla pelle, stimolano il microcircolo, eliminano le smagliature e levigano le irregolarità cutanee.

La scorza e la polpa si possono applicare sulla pelle (purché non irritata) per fare scrub e trattamenti vitaminizzanti, che stimolano la produzione di collagene». L’elenco potrebbe continuare all’infinito… La rosa allevia la sensazione di irritazione, il loto è conosciuto per le proprietà riequilibranti e protettive, il gelsomino per lenire e proteggere la pelle.

Dall’universo colorato del tè vengono prese le varianti più ricche di attivi antiage, come il Matcha, la forma più pura di tè verde,  ricco di antiossidanti, clorofilla e aminoacidi, e il Kombucha, una categoria di bevande funzionali a base di tè fermentati (qualità verde o nera), tipicamente orientali. Contiene glucosamina, che aumenta la produzione di acido ialuronico e supporta il collagene della pelle, riduce la comparsa di rughe e rallenta l’ingrigimento del capello. Per le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti è un buon filtro solare. Stimola la produzione di ceramidi e sfingolipidi.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti