Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratiche e beneficenza

Yoga Al Buio per aiutare i non vedenti

di
Pubblicato il: 04-04-2017

Un'iniziativa che sta conquistando gli Stati Uniti e che potrebbe sbarcare anche da noi: realizzare classi con una benda sugli occhi per raccogliere fondi

Yoga Al Buio per aiutare i non vedenti © Thinkstock

Sanihelp.it - Una pratica certamente curiosa e inusuale, ma che potrebbe fare davvero del bene.

La Fondazione Seva che ha sede negli Stati Uniti, ha invitato i centri yoga americani, e non solo, ad organizzare iniziative che siano in grado di sensibilizzare la popolazione mondiale in merito al tema dei problemi di vista e di cecità.

Le iniziative, in particolare, possono essere molteplici, dall'organizzazione di classi al buio, alla realizzazione di lezioni in cui tutti gli allievi portino una mascherina o abbiano comunque gli occhi bendati. Anche la proiezione di filmati atti alla sensibilizzazione di chi si trovi lontano dalle aree nelle quali la povertà porta spesso alla cecità, è un tipo di pratica in grado di aiutare gli organismi che collaborano con la Seva.

I centri che partecipano all'iniziativa sono indicati sul sito della fondazione, raggiungibile all'indirizzo Seva.org, e gli eventi verranno realizzati durante tutto il mese di aprile. Chi non abbia la possibilità di partecipare ad una classe potrà comunque donare una somma di denaro tramite il sito internet della fondazione.

La fondazione opera in diversi Paesi con interventi di diverso tipo: dalla fornitura di occhiali, al finanziamento di interventi chirurgici fino alla fornitura gratuita di medicine e trattamenti.

Tutte le iniziative sono possibili anche grazie alle partnership che la fondazione ha messo in atto con medici, cliniche e professionisti sparsi in tutto il mondo.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Seva Foundation

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti