Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dolci: non vanno demonizzati

di
Pubblicato il: 04-04-2017
Dolci: non vanno demonizzati © Thinkstock

Sanihelp.it - All’interno di un regime alimentare sano ed equilibrato nessun alimento va demonizzato, neppure i dolci, che si possono consumare seppure con i dovuti distinguo.

A ricordarlo una nota dell’ Academy of Nutrition and Dietetics che raccomanda innanzitutto di limitare le porzioni: se c’è un dolce che si ama particolarmente si può consumare anche una volta a settimana, a patto di mangiarne una fetta e non tutta la torta.

I dolci andrebbero consumati di preferenza al mattino, quando c’è tutta la giornata che ci aspetta e non di sera, a ridosso del momento di mettersi a letto e non c’è l’opportunità di bruciare il surplus calorico.

Per chi si diletta nella preparazione casalinga dei dolci è buona regola ricordarsi di sostituire lo zucchero, per quanto possibile con spezie dolci come la cannella e di usare non solo farina bianca, ma anche integrale.

Nelle ricette che prevedono l’aggiunta di latte è utile, per ridurre l’intake calorico, usare quello parzialmente scremato, così come quando si deve aggiungere lo yogurt  è meglio usare quello da latte scremato e a ridotto contenuto di zucchero.

Quando possibile non è sbagliato nemmeno sostituire il burro con l’olio.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti