Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Malattia coronarica, fluttuazioni di peso e mortalità

di
Pubblicato il: 07-04-2017
Malattia coronarica, fluttuazioni di peso e mortalità © Thinkstock

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista New England Journal of Medicine e condotto presso l’ NYU Langone Medical Center di New York City, le persone con malattia coronarica in caso di forti variazioni di peso tendono a mostrare un maggior tasso di mortalità e una maggiore probabilità di incorrere in eventi cardiovascolari, anche tenendo conto di tutti i possibili fattori di rischio cardiovascolare.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a 9509 pazienti con malattia coronarica, seguiti mediamente per 4 anni.

I ricercatori hanno visto, analizzando i dati, che fluttuazioni importanti nel peso corporeo possono elevare, mediamente, del 4% il rischio di evento coronarico o cardiovascolare e del 9% quello di mortalità.

Una fluttuazione del peso tanto è maggiore, tanto più è in grado di produrre uno stress tale, da indurre modificazioni ormonali che si ripercuotono, negativamente, sulla salute del cuore.  



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti