Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'arredamento dell'appartamento è studiato per cani e gatti

Addio cuccia, la casa diventa pet-friendly

di
Pubblicato il: 11-04-2017

Il design per cani e gatti, gli ambienti diventano più confortevoli per i pet, dai giochi ai mobili

Addio cuccia, la casa diventa pet-friendly © Thinkstock

Sanihelp.it - Qualità ed estetica per ambienti che siano sempre più confortevoli per i pet. È la tendenza ad arredare la casa tenendo conto della presenza del cane e del gatto, ormai parte integrante della vita del padrone. Di conseguenza l’arredamento è pet –specific, con un design studiato da architetti, designer e brand interior design con soluzioni progettate per le persone che vivono con gli amici a quattro zampe. Si tratta di ambienti comodi e belli esteticamente, ma soprattutto pet-friendly.

Non è un caso che alcuni studi in merito siano stati presentati in mostra al Salone del Mobile di Milano, la scorsa settimana, dal 4 al 9 aprile 2017. Così nascono, per esempio, delle scaffalature/libreria allo scopo di favorire l’attività esplorativa del gatto con rampe e dislivelli pensate ad hoc per i salti e per far arrampicare i felini. E ancora: il CATtable, un tavolo da lavoro che è al contempo anche un vero parco giochi per il gatto, costituito in legno con tunnel e aperture, dove il micio può entrare e nascondersi. Esiste anche The Bed, il letto per i mici, in legno e ricoperto in lana, che si può accostare a quello del padrone.

Non mancano gli oggetti studiati di proposito per i cani. Ciotole dello stesso colore dell’arredamento, forma squadrata, funzionali e belle da vedere. Sono disponibili in diverse versioni, a seconda della taglia del cane. Poi esiste la pallina che incorpora gli snack all’interno, insieme ad un peluche, scomponibile con le varie parti che emettono suoni differenti. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
redazione

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti