Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rapporti

I 10 benefici del sesso confermati dalla scienza

di
Pubblicato il: 18-04-2017

Fare l'amore ha tanti effetti positivi. Almeno dieci quelli sulla salute confermati da prove scientifiche. Vediamoli.

I 10 benefici del sesso confermati dalla scienza © Thinkstock

Sanihelp.it - Se mai ci fosse bisogno di trovare delle valide motivazioni per fare l’amore più spesso, il Medical News Today ha fatto il punto su dieci benefici che una sana vita sessuale ha sulla salute psicofisica. Dieci effetti positivi confermati dalla scienza. Il primo beneficio riguarda le nostre difese immunitarie: secondo uno studio pubblicato su Psychological Reports, fare sesso una volta a settimana aumenta del 30% gli anticorpi IgA.

Sul fronte cardiovascolare, invece, sono due gli effetti positivi. Innanzitutto, l'aumento della frequenza cardiaca regala agli uomini che hanno rapporti sessuali regolari il 45% in meno di probabilità di sviluppare malattie cardiache, secondo uno studio apparso sull'American Journal of Cardiology. Invece una ricerca pubblicata sul Journal of Health and Social Behavior mostra che donne tra 57 e 85 anni che hanno rapporti sessuali soddisfacenti hanno meno probabilità di avere ipertensione.
 

Gli uomini che eiaculano almeno 21 volte al mese hanno un terzo in meno di probabilità di sviluppare il cancro alla prostata rispetto a chi lo fa fino a 7 volte al mese, secondo uno studio pubblicato su JAMA. Problemi di mal di testa? Secondo una ricerca pubblicata su Cephalalgia, il 60% di individui con un attacco di emicrania segnala miglioramento del dolore dopo l'attività sessuale.

Il sesso aiuta anche a riposare meglio: la zona del cervello associata all'attività mentale, si spegne dopo l'orgasmo e, secondo uno studio su Neuroscience & Biobehavioral, ciò è dovuto al rilascio di ossitocina e serotonina, che hanno effetti soporiferi. Uno studio su Psychosomatic Medicine mostra che l'intimità fisica nelle coppie è associata a livelli di stress ridotti, sempre per merito dell'ossitocina. 

Una ricerca esposta su Archives of Sexual Behavior suggerisce che il sesso frequente migliora la memoria delle donne, stimolando la creazione di nuovi neuroni nell'ippocampo, mentre secondo una ricerca pubblicata su Social Psychology and Personality Science gli universitari che fanno sesso occasionale hanno maggiore autostima rispetto agli altri.

Infine, gli amplessi sono anche elisir di lunga vita: uno studio pubblicato sul BMJ che ha monitorato il tasso di mortalità di 1.000 uomini tra i 45 ei 59 nel corso di 10 anni, ha scoperto che il rischio di morte è stato del 50% più basso in quelli che avevano più spesso orgasmi. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti