Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pelle

Cristiana Capotondi testimonial contro il melanoma

di
Pubblicato il: 09-05-2017

L'attrice è madrina della campagna di sensibilizzazione che si terrà il 12 maggio nelle province di Milano, Lodi e Monza Brianza. Ma che punta a tutta Italia.

Cristiana Capotondi testimonial contro il melanoma © Rete

Sanihelp.it - Parte da Milano la campagna di sensibilizzazione Macchie, senza paura, promossa da Federfarma, Istituto Nazionale Tumori di Milano e Istituto Dermoclinico Vita Cutis in collaborazione con l’Assessorato al Welfare della Regione Lombardia. L’iniziativa, prevede che il 12 maggio, nelle 800 farmacie delle province di Milano, Lodi e Monza Brianza, i cittadini possano compilare un questionario insieme al farmacista per evidenziare le macchie della pelle che potrebbero essere a rischio melanoma. Se durante la prima fase emergessero dubbi, il farmacista prenoterà direttamente e tempestivamente una delle 500 visite gratuite che si terranno nei tre istituti aderenti il 20 e il 27 maggio.

«Il melanoma è il terzo tipo di cancro più comune nella popolazione con meno di 50 anni. In Italia, le diagnosi di questa patologia negli ultimi anni sono quasi raddoppiate: nel 2006 erano circa 7mila, nel 2016 sono state 13.800. I pazienti sono sempre più giovani, con un numero crescente di 40enni»spiega il dermatologo Antonino Di Pietro, direttore scientifico Istituto Dermoclinico Vita Cutis. « La prevenzione è uno strumento efficace, il nostro miglior alleato per rilevare precocemente l’insorgenza di una patologia e quindi mettere in campo le soluzioni terapeutiche più adeguate».

Testimonial d’eccezione l’attrice Cristiana Capotondi: «Ho deciso di prendere parte alle campagne di prevenzione del melanoma dopo un episodio abbastanza singolare che mi è capitato. Un giorno, mentre ero dal professor Di Pietro, sono rimasta colpita da una lettera incorniciata appesa alla parete. Era di una donna, andata dal professore per un controllo abituale, a cui Antonino aveva diagnosticato tempestivamente un melanoma, rivelatosi poi un tumore maligno. Questa storia mi ha confermato quanto sia importante fare informazione e prevenzione».

La campagna è al momento circoscritta alle tre province lombarde, ma sono previste altre due fasi, una in cui verrà estesa a tutto il territorio regionale, per poi coinvolgere tutta Italia. Maggiori informazioni su: www.macchiesenzapaura.it.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti