Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Maternità

Pancioni sportivi

di
Pubblicato il: 16-05-2017

Tante le atlete, nazionali e internazionali, che vivono il 2017 in dolce attesa o che sono appena diventate mamme. E non significa che abbandoneranno lo sport.

Pancioni sportivi © Thinkstock

Sanihelp.it - Hanno vinto coppe, medaglie, trofei, ma ora stanno per conquistare (o l’hanno già tra le braccia) il premio più bello: un figlio. Il 2017 è un anno particolarmente fertile, è il caso di dirlo, per molte campionesse dello sport, nazionali e internazionali.

La numero uno del tennis mondiale, Serena Williams, ha annunciato involontariamente (almeno così ha detto successivamente) di essere in dolce attesa ad aprile, via Snapchat, con uno scatto inequivocabile come la didascalia che lo accompagnava, «20 settimane». A conti fatti era quindi già in attesa agli Australian Open che l’hanno vista vincere contro la sorella Venus.  Del resto ha già fatto sapere: la sua è solo una pausa e dopo la maternità tornerà in campo.

Flavia Pennetta, invece, ha già appeso la racchetta al chiodo ed è ormai agli sgoccioli della gestazione: il parto è previsto sul finire di maggio. La borsa per l’ospedale è già pronta, come ha fatto sapere in un’intervista alla Gazzetta dello Sport, così come la rosa di nomi, tutti rigorosamente con la stessa iniziale, la F, che accomuna del resto anche i futuri genitori.

Future mamme non solo nel tennis: è al settimo mese di gravidanza anche Elisa Di Francisca, la fiorettista medaglia d’argento a Rio. Per lei è in arrivo un bambino, Ettore, che non la distoglierà dalla scherma. «La mia vita la vedo ancora nella direzione sportiva. Mi vedo proiettata verso Tokyo dove potrei fare un’Olimpiade diversa. Al mio fianco allora avrò un supporter speciale che mi darà la giusta forza. E ovviamente non vorrei lasciarlo solo troppo a lungo. Sono abituata a una famiglia numerosa e vorrei che Ettore crescesse nello stesso modo» ha raccontato a Vanity Fair.

Finiamo questa breve carrellata con una neomamma: Francesca Dallapè, vice campionessa olimpica di Rio 2016 nel trampolino sincro, è diventata mamma lo scorso 4 maggio della piccola Ludovica. E a differenza della compagna di tutti Tania Cagnotto, che ha già annunciato il ritiro, lei potrebbe invece tornare sul trampolino a Tokyo. Mai dire mai.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Snapchat, Adnkronos, Gazzetta dello Sport, Vanity Fair

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti