Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Mangiare per noia: non c'è niente di peggio!

di
Pubblicato il: 31-05-2017
Mangiare per noia: non c'è niente di peggio! © Thinkstock

Sanihelp.it - Molti studiosi ritengono che alla base della dilagante epidemia di obesità vi sia l’abitudine di mangiare per noia e non per fame: il cibo, da troppe persone, è visto non come mezzo di sostentamento, ma come strumento per gratificarsi.

Lo afferma in una nota anche la dottoressa Rachel Begun che suggerisce a tutti come sia necessario contrapporre al mangiare per noia, l’alimentarsi in maniera consapevole.

Per farlo, come suggerisce l’esperta, è importante riconoscere i veri segnali di fame: la fame, quella vera, provoca crampi allo stomaco, mal di testa e mancanza di energia.

Per evitare di mangiare per noia, poi, è fondamentale tenere la propria dispensa in ordine ben preciso: non deve contenere alimenti come dolciumi e snack salati, né tantomeno bevande gassate e zuccherine.

Ogni volta che viene la tentazione di mangiare per noia, infine, bisognerebbe elaborare un piano B ovvero distrarsi dal pensiero del cibo facendo magari una passeggiata, chiamando un amico o impegnandosi in attività che coinvolgono le mani che dunque, non sono più disponibili per sgranocchiare.

Attività molto indicate in questo senso, sono il lavorare a maglia o all’uncinetto o fare i cruciverba. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti