Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Uomo

Tre tazzine di caffè contro i flop a letto

di
Pubblicato il: 06-06-2017

La caffeina può essere alleata delle performance sessuali maschili, agendo come una sorta di viagra naturale.

Tre tazzine di caffè contro i flop a letto © Thinkstock

Sanihelp.it - Se troppo caffè può non essere consigliato per la salute sessuale, fino a tre tazzine al giorno non solo non fanno male, ma sono addirittura alleate dell’uomo. La conferma arriva dagli esperti della Società italiana di andrologia, sulla base degli ultimi dati discussi al congresso nazionale Sia, durante il simposio Cucina, salute & benessere.

«La caffeina è un inibitore aspecifico delle fosfodiesterasi che aumenta la concentrazione del Gmp ciclico messaggero del segnale di vasodilatazione e di rilassamento del tessuto erettile. In pratica, può agire come un viagra naturale, anche se in modo meno esclusivo e selettivo sul pene» spiega Alessandro Palmieri, presidente Sia e professore all’Università Federico II di Napoli. «Questo meccanismo comporta la riduzione fino a un terzo del rischio di disfunzione erettile in chi consuma fino a tre tazzine rispetto a chi non beve caffè o ne beve una quantità superiore».

La caffeina va così ad aggiungersi alle sostanze che favoriscono il benessere sessuale, molte delle quali sono contenute nei cibi della tradizione italiana: «La dieta mediterranea aumenta dal 72% al 95% la quota di spermatozoi sani e di elevata qualità, stando a uno studio italiano discusso durante il congresso» continua l’esperto.

In particolare, gli uomini che vogliono migliorare la vita sessuale possono favorire l’erezione portando in tavola cibi che stimolano o apportano ormoni sessuali maschili, come gli asparagi o la cicoria, che contengono vasodilatatori, come il peperoncino, oppure alimenti come l’aglio che migliorano la circolazione del sangue. Si può arricchire la dieta mediterranea con l’avocado, che favorisce l’equilibrio ormonale, o con le ostriche, che grazie allo zinco promuovono la produzione di testosterone.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Adnkronos

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti