Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il parere dell'esperto

Make up sunkissed, per un effetto abbronzato

di
Pubblicato il: 11-07-2017

Che l'abbronzatura ci sia o meno, i prodotti di make up a effetto pelle baciata dal sole sono un must: riscaldano l'incarnato, uniformano il colore, nascondendo i difetti, sublimano la tintarella. Ecco cosa scegliere.

Make up sunkissed, per un effetto abbronzato © Thinkstock

Sanihelp.it - Polveri abbronzanti per sembrare appena tornate dal mare. Gocce di luce per un tocco di colore quando le vacanze sono ancora lontane. Creme colorate e BB cream per chi non ama prendere il sole in faccia. Il make up a effetto sunkissed regala a tutte un naturale colorito dorato a cui è impossibile dire di no. 

«L’estate è sinonimo di tintarella e tutti desiderano essere baciati dal sole per una bella pelle dorata - conferma il professor Leonardo Celleno, dermatologo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e presidente di Aideco, che sottolinea come i benefici del make up estivo non siano solo estetici  - Durante questa stagione, la fotoesposizione aumenta e la pelle deve essere protetta dai relativi rischi, dal caldo e dalle alte temperature, con specifici prodotti di make up».

Truccarsi preservando una pelle sana in spiaggia o in città per esaltare l’abbronzatura e lasciare la pelle libera di respirare non è più un problema: basta scegliere un fondotinta con formulazioni cosmetiche dal livello di SPF (Sun Protection Factor) più adatto al proprio fototipo, per proteggere la pelle dai danni solari e dall’invecchiamento precoce. 

Molte donne ricorrono al make up in spiaggia per nascondere discromie e inestetismi, così da sentirsi sempre perfette ed evitare disagi. Il make up in questo caso è un alleato indispensabile e aiuta a proteggere dai raggi solari con prodotti specifici per la stagione estiva. Questi cosmetici contengono un adeguato fattore di protezione, possono essere utilizzati per ogni meta delle proprie vacanze e possiedono in genere una formula a lunga tenuta. Non sostituiscono la crema solare ma proteggono il viso dai UVA e UVB per tutto il giorno. Attenzione: non basta la sola valutazione del fattore di protezione (SPF), che non contempla tutte le informazioni sui danni che le radiazioni solari comportano sulla pelle».

Chi non rinuncia al fondotinta deve scegliere formulazioni ultralight, che non colano con il sudore. Per chi vuole solo potenziare l'effetto del sole ci sono gli illuminanti in olio o polvere, per un tocco di luce su tutto il viso o solo su occhi e zigomi, o le terre abbronzanti, da spennellare a piacimento, purché non si scelga un tono troppo distante dall'incarnato naturale e non si esageri con le quantità. 

«Per l’applicazione, consiglio di utilizzare con il pennello da fard su tutto il viso fino all’attaccatura dei capelli e poi di insistere delicatamente sugli zigomi per scolpire e dare luce - spiega Rajan Tolomei, International Make-Up Artist Max Factor - E non dimenticate la zona del collo e del décolleté! Soprattutto in estate, stendete la terra fino alle clavicole per un look naturale e baciato dal sole».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Aideco

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti