Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

La colazione abbondante aiuta a mantenersi normopeso

di
Pubblicato il: 25-07-2017

Chi pensa sia il pasto più importante della giornata ha ragione da vendere, come conferma uno studio statunitense. Come iniziare al meglio queste calde giornate estive?

La colazione abbondante aiuta a mantenersi normopeso © Thinkstock

Sanihelp.it - La colazione è un pasto fondamentale: saltarlo significa iniziare la giornata con il piede sbagliato, perché dopo il lungo digiuno notturno, il cervello e più in generale tutto l’organismo hanno bisogno del carburante per iniziare una nuova giornata.

Chi d’abitudine fa una colazione abbondante, inoltre, ha meno difficoltà a mantenersi normopeso: a sostenerlo uno studio condotto dai ricercatori della School od Public Health di Lorna Linda, in California, e pubblicato sulla rivista Journal of Nutrition.

Nello studio in questione sono stati analizzati i dati relativi a circa 50 mila persone in un periodo di 30 anni.

In questo arco temporale tutti i partecipanti si sono impegnati a compilare dei questionari volti ad accertarne lo stato di salute, la storia medica, le abitudini alimentari e soprattutto quelle relative alla prima colazione.

Dall’analisi dei dati è merso che le persone che più facilmente sono riuscite, nel corso degli anni, a mantenersi normopeso o a dimagrire sono state le persone per le quali la colazione rappresentava il pasto più abbondante della giornata.

Secondo gli autori dello studio una buona strategia per non ingrassare è mangiare bene a colazione e pranzo evitando del tutto la cena e lasciando fra l’ultimo pasto e la colazione, un intervallo di 18 ore.

Stando così le cose, che cosa bisognerebbe mangiare per stare bene e cominciare al meglio queste calde giornate estive?

Con il caldo, si sa, si suda molto e si perdono sali minerali che vanno assolutamente reintegrati.

Al mattino, quindi, più che iniziare con un caffè bollente meglio sorbirne uno un po’ più lungo, ma refrigerato con un paio di cubetti di ghiaccio e un bicchiere di latte freddo.

Vista l’abbondanza di frutta di stagione al mattino un frutto fresco non dovrebbe mai mancare, come pure è buona abitudine anche consumare regolarmente un frullato di frutta fresca, latte e yogurt.

Ottimi sono anche i cereali per la colazione, meglio quelli che vanno bene nel latte freddo, con la raccomandazione di consumarne di integrali o comunque molto ricchi in fibre.

Può essere una buona idea, infine, per rimediare alla spossatezza quella di sgranocchiare qualche gheriglio di noce o qualche mandorla. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Journal of Nutrition

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti