Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Abbandonare i cani e gli altri animali domestici è un reato

La campagna di sensibilizzazione: #IONONTIABBANDONO

di
Pubblicato il: 01-08-2017

La Lega Nazionale per la Difesa del Cane scende in campo a favore dei cani contro l'abbandono. Un fenomeno che conta in Italia 60.000 abbandoni ogni anno

La campagna di sensibilizzazione: #IONONTIABBANDONO © rete

Sanihelp.it - Ogni anno si ripropone il fenomeno dell’abbandono degli animali in estate. Sono migliaia infatti i cani che vengono lasciati su autostrade e strade a scorrimento veloce e si verifica che l’80 per cento muoia a causa di incidenti, maltrattamenti o di stenti. In Italia si contano 60.000 abbandoni di cani ogni anno, 164 al giorno, 7 ogni ora. Così la Lega Nazionale per la Difesa del Cane ha ideato una nuova campagna di sensibilizzazione dal titolo #IONONTIABBANDONO. Una campagna diffusa sui social network, nei caselli autostradali e nelle aree di servizio dell’autostrada A24 e A25.

La campagna vede protagonisti dieci cani, uno ogni settimana per due mesi che sarà il testimone del messaggio di sensibilizzazione trasmesso poi sui social e i media. In tutti i caselli invece si vedrà una nuova edizione della locandina utilizzata lo scorso anno.

Non solo è una crudeltà, ma abbandonare un cane o un animale domestico è un reato sancito dall’articolo 727 del Codice Penale, che prevede l’arresto fino ad un anno o un’ammenda da mille a dieci mila euro per chi abbandona un animale domestico.

La Strada dei Parchi e la Lega Nazionale per la Difesa del Cane insieme invitano chi assista a questo genere di episodi a denunciare l’episodio alle forze dell’ordine e corredare, se possibile, la denuncia di immagini e video per acquisire le prove del reato. Se questo non è possibile farlo, allora è importante prendere il numero di targa e il modello della macchina e il punto esatto dove il cane è stato abbandonato. Chi compie un atto di questo tipo non solo mette a rischio la vita dell’animale ma mette in pericolo anche le persone, quindi è importante la collaborazione di tutti per arginare il fenomeno. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
redazione

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti