Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pedicure perfetta passo per passo

di
Pubblicato il: 17-05-2005

Per sfoggiare sandali e infradito, quello che vi serve è una buona pedicure. Potete farla anche a casa, in solo 7 mosse: avrete il mondo ai vostri piedi!

Sanihelp.it - Avere cura dei propri piedi è garanzia di benessere fisico e di grande bellezza.
I piedi di una donna, infatti, sono un punto di sensualità se valorizzati con la giusta pedicure, tanto più in estate quando sono per la maggior parte del tempo nudi o avvolti da sandali alla moda.

Ma come si fa a prendersi cura dei piedi?
Innanzitutto togliendo lo smalto vecchio, se c’è, e immergendoli per 5-10 minuti in un pediluvio di acqua calda con aggiunta di essenze calmanti e rinfrescanti, o semplicemente del sale da cucina.
Quindi bisogna eliminare la pelle dura con una spatola o un raschietto, e con la pietra pomice inumidita per le parti più spesse.

Ora è il momento di tagliare le unghie: ricordate che quelle dei piedi vanno tagliate dritte, e non ovali come quelle delle mani, per evitare che ricrescano incarnendosi ai margini.
Dopo aver limato le unghie e spinto indietro le cuticole con un bastoncino di legno d’arancio, si passa alla parte più piacevole della pedicure: il massaggio con una crema grassa o un balsamo per i piedi, da eseguire con vigorosi movimenti longitudinali sul dorso e sulla pianta.

A questo punto manca solo la stesura dello smalto, e qui potrete sbizzarrirvi scegliendo tra una semplice base trasparente, un colore fluo o un delicato perlato. È possibile eseguire anche la classica french pedicure, oppure applicare piccoli cristalli adesivi sull’unghia dell’alluce per un effetto molto modaiolo.
L’importante è dare un calcio alla noia… a voi la scelta!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti