Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Restauro di settembre: ceretta, manicure e blow dry

di
Pubblicato il: 20-09-2017
Restauro di settembre: ceretta, manicure e blow dry © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Tra i trattamenti più gettonati di settembre c’è la depilazione, che si conferma la cura personale essenziale al rientro: 47,7% delle prenotazioni effettuate a settembre secondo Treatwell, portale in Europa per la prenotazione online di trattamenti di bellezza e benessere. Gli italiani scelgono principalmente la cera tradizionale, ma acquistano sempre maggiore popolarità anche le tecniche adatte alle pelli più sensibili, con lo sugaring che si attesta al 6%.

Manicure e pedicure (27,9% del totale delle prenotazioni di settembre) seguono in seconda posizione, con le mani in cima ai pensieri delle italiane (73% vs. 26% pedicure). La comodità dello smalto semipermanente fa sì che questo trattamento sia quello più gettonato a settembre (46% sul totale delle prenotazioni in ambito manicure-pedicure a settembre).

Grande attenzione anche ai capelli (12,8% delle prenotazioni di settembre), al terzo posto della classifica. Molto in voga il blow dry (44% del totale delle prenotazioni a settembre in ambito capelli) – servizio express che assicura un look più curato senza perdere l’effetto beachy – a cui seguono tagli e pieghe (37% delle prenotazioni in ambito capelli) e, infine, il colore (18%) per chi non sopporta le schiariture estive o vuole riprendere le attività con uno stile tutto nuovo.

Ma quando prenotano gli italiani per la propria remise en forme del rientro? I beauty addicted che scelgono di organizzarsi per tempo sono una minoranza. Continua a essere preponderante, invece, il popolo del last minute: oltre il 50% delle prenotazioni avviene a meno di 3 giorni dall’appuntamento in salone. Moltissimi gli italiani che prenotano solo con un margine di 24 ore e c’è chi prende appuntamento a sole 2 ore dal trattamento stesso.

Nel corso della settimana l’orario della pausa pranzo è quello più gettonato per pensare al proprio benessere e programmare una coccola di bellezza. Nel weekend, invece, la bellezza rimane uno degli ultimi pensieri prima di andare a dormire o uno dei primi al risveglio: Treatwell evidenzia, infatti, un picco di prenotazioni il venerdì sera e il sabato mattina. La domenica, come nelle migliori tradizioni, le prenotazioni avvengono in orario brunch.

A causa dell’inquinamento e della prolungata esposizione a sole, vento e sale, il corpo ha bisogno di reidratarsi. Secondo i professionisti della bellezza di Treatwell nei prossimi mesi sarà in grande ascesa l’utilizzo di prodotti bio o a estrazione naturale, come cellule staminali della vite o della mela, prodotti ricostituenti come acido ialuronico, collagene marino ed estratto di perla. Inoltre, nei prossimi mesi il concetto del gravity – tanto in voga per il fitness – si applicherà anche a massaggi decontratturanti e drenanti, ideali per smaltire lo stress del rientro in ufficio.

Novità in arrivo anche in tema capelli: l’autunno aprirà le porte a originali nuance quali i biondi beige caldi e freddi per prolungare l’effetto mare, i castani freddi, i caffè e un deciso viola-blu per le più audaci.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Treatwell

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti