Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Muoversi a scuola

Scuola e schiena: viva la school gym

di
Pubblicato il: 26-09-2017

Non è lo zaino, come molti pensano, l'unico responsabile dei problemi di schiena di bambini e ragazzi, ma anche la sedentarietà. I consigli degli esperti.

Scuola e schiena: viva la school gym © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Secondo i dati raccolti da Isico (Istituto Scientifico Italiano Colonna Vertebrale) oltre il 95% dei genitori si preoccupa per posture scorrette o atteggiamenti sbagliati della colonna assunti dai loro ragazzi. In molti casi l’imputato principale è lo zainetto, seguito dal banco sbagliato o dalla postura poco corretta. Ma non è l'unico. 

Inutile preoccuparsi troppo perché lo zaino non fa diventare la schiena curva e tanto meno provoca patologie come la scoliosi: bisogna far muovere i ragazzi, anche al banco di scuola. «Al di là del carico comunque eccessivo trasportato (dal 22 al 27% del proprio peso corporeo contro il 15% massimo consentito) il primo aspetto da non sottovalutare riguarda le ore da dedicare al movimento - conferma il dottor Fabio Zaina, fisiatra specialista di Isico - Solitamente i ragazzi portano lo zaino in spalla per brevi tratti e per periodi di tempo inferiori ai 15 minuti».

Se lo zaino è molto pesante e viene portato per oltre 20 minuti possono insorgere dei dolori alla schiena. Questi di solito si risolvono alla rimozione dello zaino. Se i ragazzi hanno un buon tono muscolare il rischio di incorrere nel dolore si abbassa notevolmente. Patologie come la scoliosi o la cifosi non hanno nulla a che vedere con lo zainetto o la postura. Uno zaino, portato troppo a lungo o indossato nel modo sbagliato, può causare mal di schiena, senza però arrecare nessun danno strutturale. Un fisico allenato, che fa attività fisica regolarmente, sostiene meglio lo zaino. Spezziamo una lancia a favore del vecchio zainetto, da preferire al trolley, scomodo dove ci sono scale e in grado di causare sovraccarichi alla spalla.

Camminare per andare a scuola, se il tragitto è breve. Giocare e correre durante l’intervallo, alzarsi a intervalli regolari dal banco e fare sport. Basta davvero poco. «Contrariamente a quello che si credeva in passato, anche i bambini possono soffrire di mal di schiena (secondo i dati, un adolescente su due ha lamentato di avere avuto un episodio di lombalgia), senza che questo sia imputabile a una patologia più grave - puntualizza la dottoressa Sabrina Donzelli, fisiatra specialista di Isico - Il mal di schiena nei bambini o negli adolescenti è correlato all’attività fisica nel bene e nel male: ossia quando se ne fa troppo o troppo poco, con conseguenze negative in entrambi i casi».

Quanto sport o meglio attività fisica fare? Almeno un’ora al giorno, secondo le Linee Guida Internazionali, non necessariamente di sport agonistico, anzi: attività fisica se ne fa semplicemente giocando al parchetto sotto casa. 

Infine il banco o la scrivania, fondamentali per una postura corretta. «Il piano di lavoro ideale per chi studia o lavora al computer dovrebbe essere inclinato (si può suggerire l’utilizzo di un leggio) - spiega Alessandra Negrini, fisioterapista di Isico - Schiena e glutei vanno appoggiati allo schienale e collo e testa allineati con la colonna. Lo stesso insegnante può prevedere piccole sessioni di movimento per rompere la sedentarietà al banco di ore: sono sufficienti pochi minuti per una manciata di esercizi di school gym».

Durante gli anni scolastici la schiena dei bambini attraversa un periodo in cui potrebbe incorrere in possibili patologie. «Va prestata attenzione alla colonna dei bambini sia da parte dei genitori che degli insegnanti - conclude la dottoressa Donzelli - lo screening comincia a casa: osserviamo la schiena dei bambini e, se si reputa necessaria una valutazione più accurata, rivolgiamoci allo specialista. La scoliosi è una patologia che va diagnosticata prima possibile e curata con una terapia specifica».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Isico (Istituto Scientifico Italiano Colonna Vertebrale)

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti