Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure dolci

Sindrome premestruale, come combatterla naturalmente

di
Pubblicato il: 26-09-2017

Come affrontare questo disturbo complesso utilizzando i rimedi alternativi, capaci di riequilibrare il corpo e la mente in modo efficace

Sindrome premestruale, come combatterla naturalmente © Thinkstockphotos

Sanihelp.itCurare e prevenire la sindrome premestruale con i rimedi naturali è possibile. Infatti, questo disturbo, che è molto complesso e che può interessare le donne in modi differenti, potrebbe portare a ricorrere ai farmaci abbastanza facilmente, almeno in chi abbia i sintomi più acuti.

La sindrome premestruale si può presentare da 7 a 10 giorni prima della comparsa del ciclo mestruale e può determinare una serie di sintomatologie: dalla ritenzione idrica, alla stanchezza cronica, al mal di testa, sino a variazioni nell’umore e nell’appetito.

Per ridurre l’incidenza dei sintomi e stare meglio si potrà affrontare la sindrome premestruale con alcuni rimedi naturali.

Innanzitutto con le erbe, molto utili in tantissimi casi. Si può iniziare da una semplice tisana di melissa, ottima per tutte coloro che soffrano di stitichezza nel periodo premestruale; la melissa, in realtà, aiuta anche l’umore in quanto è un blando antidepressivo.

Il tiglio potrà aiutare a combattere l’insonnia e l’irritabilità, sia sotto forma di tisana o decotto, sia di estratto idroalcolico, che si potrà sempre trovare in erboristeria.

Anche l’aromaterapia potrà aiutare tutte le donne che soffrano di sindrome premestruale. Gli oli più indicati sono quelli di bergamotto, utile in quanto agisce positivamente sull’umore ed evita anche gli stati d’ansia, la lavanda, che calma e consente anche di predisporsi meglio al sonno, e la camomilla, molto utile anche in tutti i casi in cui si abbiano degli spasmi uterini.

L’omeopatia è un’ottima risorsa per chi soffra di sindrome premestruale. Infatti, l’approccio omeopatico prende in considerazione tutto l’essere umano, e può aiutare ad intervenire proprio su disturbi complessi come questo.

Per chi abbia spesso la classica depressione pre-ciclo il rimedio migliore sarà la Pulsatilla, mentre per chi tenderà ad essere nervosa si potrà optare per Sepia. Per chi, invece, abbia spesso mal di testa prima dell’arrivo del ciclo si potrà consigliare Natrum Muriaticum.

Infine, un corretto stile di vita, che preveda anche la pratica di discipline come lo yoga e la meditazione, potrà aiutare soprattutto con i sintomi come l’ansia, il nervosismo e gli sbalzi d’umore.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti