Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lastre addio, le nuove radiografie sono digitali

di
Pubblicato il: 09-05-2005
Sanihelp.it - Addio lastre. I risultati delle radiografie potranno essere consegnati ai pazienti in un formato molto meno ingombrante, ad esempio in un cd da consegnare al medico ad ogni visita.

La nuova tecnologia, descritta oggi al congresso mondiale di radiologia toracica di Firenze, è già disponibile negli oltre cento ospedali italiani nei quali è stato installato il sistema PACS (Picture Archiving and Communication System), che permette di gestire radiografie in modo digitale.
La loro distribuzione è abbastanza omogenea: il 45% di essi si trova nel centro, il 30% nel nord e il 25% nel sud.

Il sistema permette di acquisire le immagini delle radiografie in formato digitale, proprio come si fa con le fotografie scattate con una macchina fotografica di ultima generazione. I radiologi possono così visualizzare le immagini ad alta risoluzione su un monitor, stamparle, oppure spedire immagini e referti a un altro collega tramite e-mail e archiviare almeno 60 immagini in un CD.
«Il futuro della radiologia sarà filmless, cioè senza pellicola», ha osservato il presidente del congresso, Lorenzo Bonomo, direttore del dipartimento di Bioimmagini e Scienze radiologiche del Policlinico Gemelli di Roma.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
ANSA Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti