Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I trattamenti estetici che prolungano i benefici del sole

di
Pubblicato il: 09-10-2017
I trattamenti estetici che prolungano i benefici del sole © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Per posticipare il più possibile i benefici delle vacanze, medici e donne concordano: meglio un focus specifico sulla pelle con trattamenti soft e non invasivi. L’autunno è il momento  ideale. Un’attenzione particolare va alla pelle del viso, che di più ha risentito dell'esposizione solare, dell'inquinamento, degli sbalzi di temperatura.

«Consiglio sempre di iniziare a prevenire da giovani con trattamenti specifici specie dopo l’estate: a partire da biorivitalizzanti arricchiti di piastrine, che migliorano notevolmente turgore e compattezza della pelle», spiega il dottor Riccardo Bosco, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica.

«La pelle del viso ha poi bisogno di rinnovarsi anche attraverso un peeling chimico superficiale o una seduta con il laser, ma è bene sfruttare alcuni accorgimenti che permettono di massimizzare i benefici del trattamento. A partire da una settimana prima, è consigliabile applicare creme contenenti acido glicolico e vitamina A, ad azione esfoliante e levigante. Immediatamente dopo il trattamento ambulatoriale, e poi per altri 2-3 giorni, invece, sono utili le maschere a base di acqua termale, che leniscono la pelle», prosegue il dottor Bosco. 

Il periodo invernale è ideale per sottoporsi a questo tipo di trattamenti, senza dimenticare uno schermo ad alto indice di protezione solare ogni giorno. In generale poi, con l’arrivo dell’autunno, crescono le richieste da parte di tutti quelle donne che vogliono programmare gli interventi chirurgici che erano sconsigliati nei mesi caldi: è il momento giusto per  laserlipolisi, aspirazione di grasso, liposuzione e più in generale per tutti gli interventi che comportano forte edema e necessità di riassorbimento di liquidi post chirurgici.

«Sì anche a blefaroplastica e a lifting, tutti gli interventi che comportano edema. Sì anche al botox, con qualche accorgimento per prolungarne gli effetti. Trascorsa una settimana dall'impianto di botox, è bene applicare una crema con esapeptidi, che favoriscono la distensione dei tessuti», conclude l'esperto.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Riccardo Bosco

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti