Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rimedi dolci

Prevenire la caduta dei capelli e curarla naturalmente

di
Pubblicato il: 24-10-2017

Come contrastare la perdita delle proprie chiome e come intervenire in tempo per limitare i danni usando ciò che la natura offre

Prevenire la caduta dei capelli e curarla naturalmente © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - La caduta dei capelli può essere determinata da fattori differenti: dallo stress, alle cause ormonali sino ad una predisposizione genetica. Se è vero che contro il DNA non è possibile fare nulla, per tutte le altre situazioni si potrà intervenire in modo da contrastare la perdita dei capelli e rendere più forti le proprie chiome.

Uno dei rimedi che si possono mettere in atto per prevenire la caduta dei capelli è sicuramente l’utilizzo dell’aloe vera che rafforzerà i fusti ed eviterà che quelli presenti si indeboliscano prematuramente. Si potrà assumere l’aloe vera direttamente per bocca, in modo da favorire una rigenerazione dell’organismo, oppure si potranno fare degli impacchi di succo o gel di aloe vera sul cuoio capelluto per almeno mezz’ora, prima di procedere al normale shampoo.

Anche i semi di fieno greco potranno essere utilizzati per fare degli impacchi. Bisognerà immergere i semi in acqua per almeno 8-10 ore e poi si potrà usare il composto sulla cute e sui capelli. Bisognerà tenere l’impacco per un’ora prima di passare al normale lavaggio.

L’ayurveda utilizza anche l’Amla, un estratto che proviene da una pianta che si chiama Phyllanthus Emblica e che, come polvere, viene utilizzato per realizzare delle maschere per i capelli. Potrete trovare l’Amla in erboristeria. Allo stesso modo anche l’hennè sarà molto utile per rinforzare i capelli. Non esiste solo l’hennè colorato, ma anche quello neutro, capace di rendere le chiome lucide e resistenti.

Per chi soffra anche di forfora e di infiammazione del cuoio capelluto si potrà realizzare una maschera per i capelli a base di polpa e buccia d’arancia. Bisognerà frullare tutto e si potrà applicare per circa mezz’ora prima di lavare correttamente i capelli.

Infine tutti gli oli, da quello di cocco sino a quello di ricino, vi aiuteranno a rinforzare i capelli e anche ad eliminare le cellule morte presenti sul cuoio capelluto, che possono soffocarlo e rendere difficile la ricrescita delle chiome.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti