Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le partite allo stadio: un rischio per il cuore

di
Pubblicato il: 12-10-2017
Le partite allo stadio: un rischio per il cuore © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista Canadian Journal of Cardiology e condotto presso il Montreal Heart Institute ha rivelato come l’emozione di una partita o il dispiacere per una sconfitta potrebbero ledere la salute cardiovascolare.

Gli autori dello studio per arrivare a sostenere questa tesi hanno seguito un gruppo di tifosi di Hockey sani registrando un aumento medio del 75% nella frequenza cardiaca fra gli spettatori e addirittura un picco del 110% fra i sostenitori che assistevano alle partite dal vivo.

In media per tutti gli spettatori è stata registrato un aumento della frequenza cardiaca di quasi il doppio.

Questi dati inducono a pensare che l’essere tifosi può determinare un forte stress emotivo che si ripercuote sulla salute cardiovascolare su tutta la popolazione.

Ecco dunque che l’essere tifosi sfegatati può mettere in pericolo la salute già compromessa di un cuore malato. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Canadian Journal of Cardiology

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti