Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rischio cardiaco ed esperienze traumatiche nelle donne

di
Pubblicato il: 13-10-2017
Rischio cardiaco ed esperienze traumatiche nelle donne © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Le malattie cardiache rappresentano la prima causa di morte fra il gentil sesso: è noto che rappresentano fattori di rischio per lo sviluppo della condizione il tabagismo, l'abuso di alcol, la sedentarietà e l'obesità, ma ora uno studio condotto presso l'università di Pittsburgh e presentato durante il meeting annuale della North American Menopause Society ha anche evidenziato come la salute cardiovascolare sia messa a rischio dal subire eventi traumatici.

Gli autori dello studio hanno selezionato 272 donne, non fumatrici in post menopausa o nel periodo perimenopausale e hanno chiesto loro di raccontare se durante la loro esistenza avessero vissuto eventi molto traumatici come la morte di un figlio, una violenza carnale, un incidente stradale, un' aggressione o  una catastrofe naturale.

Dall'analisi di questi dati è emerso che le donne che durante la loro esistenza hanno vissuto almeno tre eventi traumatici, dopo la menopausa tendono a presentare una funzione endoteliale peggiore rispetto alle donne che non hanno vissuto lo stesso numero di traumi; lo stato dell'endotelio che tappezza i vasi sanguigni costituisce anch'esso un fattore di rischio cardiovascolare.

Ecco perchè i medici quando valutano la salute del cuore di una donna dovrebbero approfondire anche la sua storia personale.  



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
North American Menopause Society

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti