Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Menopausa: integratori e ritocchini per sentirsi più belle

di
Pubblicato il: 30-10-2017
Menopausa: integratori e ritocchini per sentirsi più belle © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Come affrontare i cambiamenti, anche estetici, tipici del periodo della vita che le donne oggi fanno sempre più fatica ad affrontare, la menopausa? È spiegato nel nuovo libro di Elena Mora, giornalista e scrittrice, dal titolo Menopausa più vita (Cairo Editore). Tra i vari esperti interpellati dall'autrice, la dottoressa Katharina Sirch, che opera a Milano e Lugano nella medicina estetica, che dà preziosi consigli.

«In primo luogo c’è una filosofia di vita - spiega la dottoressa Sirch-, volersi bene e accettarsi. Lo insegna Sharon Stone, quanco dice: Io non voglio essere una bellezza senza età, io voglio essere più bella possibile in ogni età della mia vita. Aumentando l’aspettativa di vita bisogna prevenire in tempo l’invecchiamento. No al fumo, al troppo sole. Sì a un'alimentazione adeguata. Per avere una pelle sana e ben idratata consiglierei trattamenti rivitalizzanti che sono sia curativi che anche preventivi».

Per ridefinire l'ovale del viso quali sono gli ultimi ritrovati? «Da qualche anno si usano i fili a base di acido polilattico o di polidiossanone. I fili definiscono molto bene l’ovale e dopo l’inserimento la pelle rimane più compatta: non si ottiene l’effetto di un lifting, ma questa tecnica non comporta quello stravolgimento dei lineamenti che a volte proprio il lifting può dare. Il filo è attaccato a un ago sottile e il materiale che si usa da più di 15 anni in chirurgia generale per suturare gli organi interni. Viene inserito sotto la pelle, si riassorbe completamente nell’arco di circa 4 mesi, l’effetto dura da 8 mesi a un anno. E si ha non solo un effetto liftante, ma anche di stimolazione di nuovo collagene ed elastina per rallentare il cedimento».

E il botulino? «È un farmaco e come tale è stato sottoposto a una serie di indagini che ne hanno testato l’efficacia, controllato gli effetti collaterali e approvato l’impiego. Veniva usato all’inizio in oculistica per il blefarospasmo (chiusura involontaria della palpebra): è  così che si è scoperto l'effetto di distensione delle rughe del contorno occhi estendendo l'applicazione del botox alla medicina estetica. L'effetto dura 5/6 mesi. Tuttavia gli effetti della stessa diluizione, delle stesse unità possono durare molto di più a seconda del tipo di pelle, dello spessore del muscolo e anche delle condizioni della paziente in quel periodo».

«Gli antiossidanti e gli integratori a base di collagene e acido ialuronico, il resveratrolo possono aiutare, così come aiuta anche la fitoterapia - aggiungono, sempre nel libro, la titolare della Farmacia Boccaccio di Milano Paola Colombo e la consulente in campo fitoterapico e omeopatico della storica hub del benessere milanese dottoressa Lara Guardavaglia - Questa prevenzione non è utile solo per l’effetto fisico, ma contribuisce anche a mantenere il tono della pelle. Prima si inizia la prevenzione e prima si contrasta l’invecchiamento, anche solo con fitoestrogeni a basso dosaggio, utili anche a chi non presenta sintomi».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmacia Boccaccio

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti