Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Omega 3 in gravidanza per ridurre il rischio asma

di
Pubblicato il: 06-11-2017
Omega 3 in gravidanza per ridurre il rischio asma © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista The Journal of Allergy and Clinical Immunology: In Practice e condotto presso l’università della Florida, i bambini nati da donne che durante l’ultimo trimestre di gravidanza hanno consumato acidi grassi omega-3 ad alto dosaggio, sono meno propensi degli altri a sviluppare asma nella vita adulta.

Gli autori dello studio hanno condotto una metanalisi su due studi precedentemente condotti sull’argomento.

Dall’analisi dei dati è emerso che all’età di 24 anni, ad assumere meno farmaci per l’asma erano quelli nati da madri che avevano o assunto integratori di omega-3 o consumato pesce ricco in tale nutriente.

Allo stato attuale gli autori dello studio non possono raccomandare a tutte le donne un’integrazione nutrizionale con omega-3 nel terzo trimestre, ma possono senz’altro consigliare a tutte di consumare 2-3 volte a settimana  pesce fresco, al fine di preservare i loro piccoli dall’asma e consentirne uno sviluppo corretto. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
The Journal of Allergy and Clinical Immunology: In Practice

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti