Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Domenica 15 maggio giornata nazionale contro l'ictus

di
Pubblicato il: 11-05-2005
Sanihelp.it - L'ictus cerebrale, detto anche attacco cerebrale, è un deficit neurologico che insorge all'improvviso per un'interruzione di flusso di sangue in una parte del cervello, dovuta all'occlusione di un'arteria.

In Europa si verificano 575 mila nuovi casi di ictus ogni anno, di cui 194 mila solo in Italia: uno ogni tre minuti.
Le conseguenze? L'ictus è la prima causa di invalidità tra gli adulti, la seconda di demenza e la terza di mortalità.

Per sensibilizzare i cittadini all'importanza della prevenzione, il 15 maggio si celelbrerà in tutta Italia la VI Giornata nazionale contro l'ictus. L'appuntamento italiano cade cinque giorni dopo la I Giornata europea lanciata ieri dalla Stroke alliance for Europe (Safe), che unisce 15 associazioni di pazienti di diversi Paesi.

Nelle principali piazze italiane medici e volontari forniranno informazioni sulle cause, i sintomi, la prevenzione e la cura dell'ictus.
In alcuni centri del Paese sarà inoltre possibile sottoporsi a misurazioni gratuite di pressione, colesterolo e glicemia, e nei casi ad alto rischio si potrà eseguire anche l'ecodoppler carotideo.

Durante la Giornata saranno distribuite piantine di rosa per raccogliere fondi da destinare alla ricerca.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Associazione per la lotta all'ictus cerebrale (Alice)

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti