Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Provato per voi

Il massaggio al fango riduce la cellulite e sgonfia le gambe

di
Pubblicato il: 06-12-2017
Il massaggio al fango riduce la cellulite e sgonfia le gambe © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Il trattamento corpo più adatto all'inverno è quello a base di fanghi caldi, che avvolgono il corpo come una coperta rassicurante, proteggendolo dal gelo con un comfort immediato e un'azione diretta sugli inestetismi localizzati nelle aree più critiche, come cosce, fianchi e glutei: cellulite e ritenzione idrica. 

Il fango termale è drenante e snellente, attiva il metabolismo, elimina tossine e impurità, favorisce un'azione drenante e anticellulite localizzata. Miscelato con oli essenziali, favorisce una profonda purificazione dei tessuti mentre le alghe Fucus e Laminaria promuovono un’azione lipolitica. Il trattamento a base di fanghi termali è ideale per tutti i tipi di cellulite: stimola la lipolisi e drena i tessuti.

Il massaggio dell'operatrice stimola la circolazione e va ad agire dove è più importante il ristagno dei liquidi, per un'azione localizzata. In più il tocco delicato e le carezze infondono una sensazione di benessere e distensione che trasforma il trattamento corpo in un momento di puro relax. La pelle è levigata, la buccia d'arancia ridotta, la silhouette affinata seduta dopo seduta.

Si può provare il trattamento presso uno dei centri comfort zone: Body Strategist Bagni di Pisa Mud dura 60 minuti e costa dai 55 ai 65 euro. Controindicato in caso di disturbi alla tiroide. Per risultati visibili, è importante abbinare al programma di trattamenti una dieta mirata e una costante attività fisica di tipo aerobico.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comfort zone

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti