Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Uomo

Onde d'urto contro i problemi di erezione

di
Pubblicato il: 12-12-2017

Presentati all'ultimo congresso di chirurgia genitale maschile i risultati, promettenti, di uno studio sugli effetti delle onde d'urto contro la disfunzione erettile.


Onde d'urto contro i problemi di erezione © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Si è da poco concluso a Roma il Tredicesimo congresso della Società Italiana di Chirurgia Genitale Maschile (SICGEM), durante il quale è stato illustrato uno studio sugli effetti di una terapia a base di onde d’urto a bassa intensità contro la disfunzione erettile

La ricerca, durata due anni, ha preso in esame un campione composto da 64 uomini di mezza età, sottoposti al trattamento una volta alla settimana, per sei settimane. Ogni sessione ha comportato l’applicazione di 3mila onde d’urto, a un’intensità medio bassa. I risultati paiono promettenti.

«A distanza di sei settimane dall’ultimo trattamento abbiamo avuto un netto miglioramento della funzione erettile nell’85% dei casi, un buon esito nel 10% e nessun cambiamento nel 5% dei pazienti. Nei mesi successivi, i risultati positivi si sono mantenuti e anche la rigidometria notturna computerizzata delle erezioni lo ha confermato, dimostrando che i risultati fossero reali e non dovuti ad effetto placebo» spiega il professor Giovanni Alei, presidente SICGEM che ha coordinato lo studio.

«Rispetto alle terapie in uso, ovvero iniezione di agenti vasodilatatori nei corpi cavernosi e assunzione per via orale di farmaci inibitori delle fosfodiesterasi tipo 5 (PDE5is), la novità apportata dalle onde d’urto risiede nella creazione di nuovi vasi (neoangiogenesi) nell’organo del paziente con restituzione dell'erezione spontanea» continua l’esperto. «Ma non possiamo dire che le iniezioni e i farmaci saranno abbandonati perché verranno comunque usati in quei casi residui in cui le onde d’urto ancora non hanno effetto».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa SICGEM

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.33 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:

Video del Giorno: