Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Disturbo affettivo stagionale da non trascurare

di
Pubblicato il: 07-12-2017
Disturbo affettivo stagionale da non trascurare © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - In inglese si parla di Seasonal Affective Disorder (SAD) tradotto di solito anche in italiano, con disturbo affettivo stagionale: è una sorta di malinconia, insofferenza e instabilità dell’umore che si sperimenta in inverno soprattutto come risposta alla scarsa presenza di luce.

È un disturbo che se sottovalutato in persone predisposte può sfociare nella sindrome depressiva vera e propria.

Ecco perché il The National Sleep Foundation, attraverso un comunicato stampa ha elaborato tutta una serie di consigli che invitano tutti coloro che si sentono afflitti da questo disturbo, non sottovalutarlo, ma anzi farsi vedere da un medico se con semplici accorgimenti comportamentali non si viene a capo del problema.

In ogni caso è buona abitudine cercare di godere il più possibile della luce solare quando c’è e quando manca, esporsi regolarmente a fonti di illuminazione che mimano quella solare.

È importante nonostante il freddo e le giornate corte, cercare di non impigrirsi e continuare a svolgere regolarmente attività fisica.

È importante anche cercare di seguire un’alimentazione sana, varia ed equilibrata poiché quando si soffre di SAD  si tende ad evidenziare un certo carving verso il cibo spazzatura e i dolci.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti