Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rimedi dolci

Curare il bruxismo naturalmente

di
Pubblicato il: 09-01-2018

Come evitare i danni provocati dal digrignare i denti mettendo in pratica alcuni accorgimenti semplici


Curare il bruxismo naturalmente © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Il bruxismo è una vera e propria patologia ed indica quel comportamento per il quale un soggetto digrigna i denti, arrivando a sfregare arcata superiore e inferiore.

In genere questo tipo di atto viene eseguito in modo inconsapevole e si verifica soprattutto di notte, rientrando, a livello di classificazione, tra le parasonnie, cioè i comportamenti notturni anomali.

Il bruxismo può comportare un irrigidimento dei muscoli del collo, del viso e a livello di mandibola e mascella, oltre a consumare, ovviamente, i denti.

Le cause del bruxismo sono legate soprattutto all’ansia e allo stress, che si sfogano in questo modo durante la notte.

Ecco perché gli interventi e le cure naturali dovranno puntare soprattutto su questo aspetto psicologico che si trova alla base del bruxismo.

Oltre all’utilizzo di un apposito apparecchio per i denti, che evita che questi si possano consumare durante la notte, e che verrà approntato da un dentista, sarà necessario utilizzare altri sistemi, iniziando dalla fitoterapia.

Si potranno prendere delle erbe rilassanti, come la Melissa, che è anche antispasmodica e un rilassante per i muscoli. Si potrà prendere sia l’estratto idroalcolico, oppure una tisana che sia stata creata da un erborista, sempre prima di andare a dormire.

Anche la Tillia Tomentosa è un’ottima pianta, in quanto tranquillizza la mente e agisce sul sistema nervoso, aiutando a ridurre l’ansia e lo stress.

La formulazione migliore sarà sempre quella dell’estratto, molto più efficace rispetto ad altre forme di assunzione.

Anche lo yoga può aiutare a combattere il bruxismo, soprattutto se praticato con costanza: rilassare il corpo, eliminare le tensioni facendo un esercizio delicato potrà dare una mano alla mente e anche al fisico.

Infine, anche i trattamenti ayurvedici e la riflessologia saranno molto utili in questi casi: si agirà sul rilassamento del sistema nervoso, andando a riequilibrare eventuali elementi in eccesso o in difetto.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: