Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Come valutare correttamente i segni dello stress

di
Pubblicato il: 10-01-2018

Come valutare correttamente i segni dello stress © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Le vacanze di Natale sono appena finite: in molti sono tornati a lavoro più riposati, ma in molti si trovano a fare i conti con i sintomi dello stress, un fattore di rischio che compromette seriamente il benessere fisico e mentale.

Per questo motivo una nota dello U.S. Office on Women's Health elenca i principali campanelli d’allarme dello stress che non bisogna assolutamente sottovalutare.

Lo stress eccessivo, infatti, può togliere l’appetito del tutto o portare a mangiare in maniera incontrollata e indiscriminata, si avverte la spiacevole sensazione di aver perso il controllo della propria vita, si tende a soffrire di mal di testa, vi è la seria difficoltà a concentrarsi.

Si tende ad avere una scarsa autostima di se stessi, a essere irascibili e a dormire poco e in maniera frammentaria durante la notte.

Questi campanelli d’allarme non vanno sottovalutati, ma devono indurre a prendere le giuste contromisure e in particolare a trovare il modo di allentare la tensione alla quale si è continuamente sottoposti. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti