Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lesioni spinali, nuova speranza da staminali embrionali

di
Pubblicato il: 13-05-2005
Sanihelp.it - Le cellule staminali embrionali umane potrebbero servire per curare i traumi spinali, favorire la ricrescita dei collegamenti nervosi e ridurre il rischio di paralisi.
A sostenerlo è uno studio statunitense pubblicato sul Journal of Neuroscience.

Durante la ricerca alcune cellule staminali embrionali sono state fatte crescere in provetta, e indirizzate verso la trasformazione in oligodendrociti grazie a un appropriato mix di fattori di crescita.

Quindi sono state iniettate in ratti con trauma spinale a distanza di sette giorni o di 10 mesi dal danno neuronale.
Le successive osservazioni hanno indicato che solo nel gruppo trattato precocemente la rimielinizzazione dei nervi lesionati aumentava del 136%, rispetto ai controlli non trattati.

Complessivamente, i ricercatori hanno calcolato che la guaina mielinica riusciva a riformarsi in oltre il 55% delle fibre nervose. Inoltre questi animali recuperavano le funzioni motorie in maniera significativamente migliore rispetto ai controlli e a quelli trattati in ritardo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AdnKronos Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti