Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Dieta Paleo: efficace dopo la menopausa

di
Pubblicato il: 22-01-2018
Dieta Paleo: efficace dopo la menopausa © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - La dieta Paleo è stata rilanciata a metà degli anni ’80 da un medico americano: questo regime alimentare insiste sulla necessità, per perdere peso, di tornare alle origini per questo vengono privilegiati i cibi che anche nell’era Paleolitica erano a disposizione degli uomini grazie alla caccia, alla pesca e alla raccolta spontanea.

Questo regime alimentare, in pratica, prevede il consumo di pochi carboidrati e molte proteine: sono del tutto banditi prodotti come salse industriali, insalate pronte, barrette ai cereali, tutti i derivati dei cereali come pasta e pane e i prodotti caseari, mentre sono ben accette le carni magre, il pesce, le uova, la frutta, la verdura, i semi oleosi e i frutti di mare.

Ora secondo uno studio condotto presso l’Umea University in Svezia, seguire questa dieta dopo la menopausa consente una buona perdita di peso.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver seguito 70 donne in post menopausa, tutte in sovrappeso.

Tutte per 2 anni hanno seguito la dieta Paleolitica e al termine di questo periodo, i ricercatori hanno notato una perdita media di peso pari a 9 kg, ma hanno anche riscontrato una minore quantità di grasso addominale, con una netta riduzione del rischio cardiovascolare.

Prima di iniziare una dieta Paleolitica, in ogni caso, è bene rivolgersi al proprio medico per evitare di incorrere in carenze nutrizionali.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Comunicato Stampa Università di Umea

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
Ti potrebbe interessare: