Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ruolo della vitamina D nel colon irritabile

di
Pubblicato il: 30-01-2018
Ruolo della vitamina D nel colon irritabile © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista European Journal of Clinical Nutrition e condotto presso l’università di Sheffield in Gran Bretagna i pazienti che soffrono di sindrome del colon irritabile, più degli altri, tendono a evidenziare una forte prevalenza di carenza di vitamina D.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver effettuato una metanalisi su 7 studi dove si indagava il legame fra carenza di vitamina D e sintomi del colon irritabile.

Dall’analisi dei dati è emerso che nei pazienti con diagnosi di colon irritabile è spesso presente anche una carenza di vitamina D: servono sicuramente ulteriori studi sull’argomento, ma dalle evidenze fin qui disponibili sembra che un adeguamento dei livelli ematici di tale vitamina in questi pazienti, agisca positivamente su sintomi come il dolore e il gonfiore addominale, la diarrea e la costipazione.

La carenza di vitamina D è stata tirata in ballo anche nella genesi del cancro al colon retto e nella malattia intestinale cronica



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
European Journal of Clinical Nutrition

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
Ti potrebbe interessare: